Home Page > Costo di un sito - Quanto costa creare un sito web?

costo di un sito - quanto costa creare un sito? 

Costo di un sito - Quanto costa creare un sito?

Ecco una domanda da un milione di dollari!

Spesso ci scrive o ci telefona un potenziale cliente per chiederci quanto costa creare un sito. Domanda più che legittima, ma cosa possiamo rispondere?

E' come se qualcuno chiedesse ad un architetto quanto costa una casa o ad un concessionario di autovetture quanto costa un'automobile.

Il costo di un sito dipende da moltissimi fattori, in primis la difficoltà del suo posizionamento nei motori. Non dipende come molti credono dalla grafica o dagli effetti speciali; questi fattori sono quasi sempre ininfluenti, e non solo sul costo, ma anche sul successo di un sito. Anzi, più un sito è graficamente elaborato e meno verrà considerato dai motori, i quali, non è un segreto, amano i contenuti testuali.

Posizionare il sito di un idraulico di Brescia (pochi competitor e di scarsa qualità) in prima pagina su Google può richiedere poche ore o pochi giorni di lavoro, posizionare un sito e-commerce che vende scarpe o abbigliamento (milioni di competitor) può richiedere mesi o anche anni.

Non si offenda pertanto l'utente che si sente dire che non è possibile rispondere senza conoscere nei dettagli il progetto che ha in mente. Qualche utente quando gli chiediamo di descriversi dettagliatamente il suo progetto rifiuta di farlo in quanto "è un'idea brillante e non vorrebbe che gliela rubassimo". Assurdo, ma molte volte è capitato. E magari la sua "l'idea brillante" consiste nel fare un sito tipo Facebook o Youtube.

Un altro fattore che incide sul costo di un sito è il testo e le traduzioni. Chi scriverà i testi che ci servono? Il cliente o la nostra copywriter? La nostra copy è anche in grado di scrivere 10.000 parole per parlare di acqua minerale (lo ha già fatto!), ma per farlo deve lavorare come minimo una settimana.

Chi tradurrà i testi? Il cliente o l'agenzia di traduzioni a cui ci rivolgiamo abitualmente? Far tradurre 10.000 parole ci costa circa 1.000 euro.

E le immagini da inserire nel sito? Il cliente le ha oppure dobbiamo acquistarle da qualche sito specializzato? (non si possono "rubare" in internet.)

Altra cosa: quante pagine avrà il sito? E' chiaro che ci vuole molto meno tempo a creare un sito di 4 pagine rispetto ad uno di 100.

Il numero delle pagine dipende essenzialmente, ma non solo, da quanti prodotti o servizi vogliamo promuovere.

Poi c'è chi fa pagare poco il sito ma obbliga il cliente a pagare un salato canone annuo per non si sa bene che cosa (di solito lo chiamano "canone per il mantenimento del posizionamento", ma spesso solo perché non sanno cosa altro dire per giustificarlo.)

Infine non va dimenticata la competenza e l'esperienza di chi farà il sito e anche la sua autorevolezza. Un conto è il sito creato dallo smanettone vicino di casa che lavora in nero o dall'amico dell'amico ingegnere informatico che di come si crea un sito in grado di motivare i visitatori a contattarci non sa nulla e un altro è se a creare il sito è un professionista con 20 anni di esperienza che ha affitti, spese varie e tasse da pagare.

Ma qualche esempio concreto non potete farlo?

Certamente, dopo questa lunga premessa possiamo comunque fare qualche esempio per dare un'idea dei nostri costi.

Quanto costa un sito per un dietologo di Milano?

In genere, nel caso di un dietologo o nutrizionista bastano 5 o 6 pagine, al massimo una decina, e il dietologo è quasi sempre in grado di scrivere da solo i testi che ci servono, noi dovremo soltanto ottimizzarli al meglio per i motori (e per gli utenti) e al limite acquistare una dozzina di immagini. Milano è una città dove esistono molti dietologi che hanno un sito e pertanto la difficoltà di posizionamento è medio/alta. Creare e posizionare in Google un sito del genere costa da 1.500 a 2.500 euro.

Una volta creato e posizionato il sito nei motori, il costo annuo per la gestione del sito (tasse di registrazione del dominio, affitto spazio web, gestione email e 4/5 piccoli aggiornamenti annui) si aggira sui 150/200 euro.

Quanto costa il sito di un installatore di caldaie di Bologna?

In questo caso basta un sito di 6/7 pagine e il costo, considerata la difficoltà media del posizionamento in prima pagina su Google, si aggira sui 2.000 euro. Vi sembra molto? Se consideriamo che grazie al sito che abbiamo creato per un artigiano che installa caldaie a Bologna e provincia, lo stesso sta avendo 15/20 trattative al mese direi che il costo del sito si ammortizza in 2 mesi. Anche in questo caso il costo annuo per gli aggiornamenti ed il dominio non supera i 200 euro annui.


©2013 Studio Viasetti | Creazione siti web | Posizionamento siti web

Torna a inizio pagina